Sul disgustoso sessismo di Grillo

Pubblichiamo questo pezzo di Marina Terragni che condividiamo totalmente. Ci sembra molto lucido e molto utile a inquadrare il sessismo disgustoso di cui è vittima Laura Boldrini e il rischio di deriva antidemocratica e fascista dell’avventura politica di Grillo. 

Anche noi #stiamoconlaura

Caro Beppe, giù la maschera

terragniCaro Beppe Grillo,

nel caso avessi il tempo e la pazienza di fare un giretto per questo blog, vedresti che ho sempre trattato i 5 Stelle con il rispetto, la considerazione e l’attenzione che si deve a uno schieramento politico sostenuto più o meno da un terzo dei miei concittadini. E non raramente mi sono trovata in sintonia con i suoi contenuti, esprimendo tuttavia l’auspicio che dal linguaggio urlato, feroce e di battaglia della fase aurorale, il M5S sapesse passare alla forza autentica di una lingua più mite e “gandhiana”: quando si sa di avere ragione, non c’è alcun motivo di strillare e insultare. Continua a leggere