Caro Letta, serve una Ministra per le Pari Opportunità

josefa_idem_Ci rivolgiamo a Lei, signor presidente del Consiglio, perché riteniamo che una larga parte dell’opinione pubblica femminile apprezzerebbe che la delega alle Pari Opportunità non venisse affidata, come attività inevitabilmente secondaria, a un ministro già insediato. Noi, francamente, lo riteniamo un errore e un passo indietro rispetto alle scelte fatte all’inizio del suo mandato. Ci sta a cuore un ministero forte e una ministra che possa concentrasi su un lavoro che riteniamo fondamentale non solo per le donne, ma per il nostro Paese.

Josefa Idem, con grande dignità e rispetto delle istituzioni, ha deciso di dimettersi. Noi rispettiamo la sua scelta, ma teniamo a dire che abbiamo apprezzato il suo lavoro e vorremmo che non andasse sprecato.

Ci sono valori a cui ispirarsi che non si trovano ovunque e non sono di chiunque: il rispetto dell’autodeterminazione femminile, la lotta agli stereotipi culturali e sociali, l’attenzione ai diritti di tutti i cittadini e le cittadine indipendentemente dalle loro scelte sessuali, l’impegno pratico ad attuare il protocollo di Istanbul e la lotta contro il femminicidio anche con il finanziamento ai centri antiviolenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Questo documento è stato diffuso in contemporanea da numerosi comitati della rete SNOQ

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...